Francesca Vulpiani – Psicologa/Psicoterapeuta

Mentre frequentavo una scuola tecnica (molto tecnica, troppo tecnica!!) ho capito che quello che veramente desideravo per il mio futuro era lavorare con le persone e per le persone… di qui la scelta della facoltà di Psicologia. Mi sono laureata in Psicologia Clinica presso l’Università “La Sapienza” di Roma l’1 marzo 2002 con votazione 110/110 e lode. Nel 2006 mi sono specializzata in Psicoterapia presso la Scuola Superiore di Psicoterapia I.F.R.E.P. e nello stesso anno ho conseguito il Diploma di Analista Transazionale presso the European Association for Transactional Analysis.

La mia attività professionale si articola da anni su due binari: la psicoterapia e il lavoro nel sociale. In entrambe queste macro aree considero fondamentali i principi della filosofia umanistico-esistenziale: il rispetto dell’altro in quanto persona, l’accettazione incondizionata di qualunque modalità di “essere nel mondo”, l’empatia nei rapporti umani, sono presupposti irrinunciabili nel mio lavoro. A questi valori si aggiunge, quello che per me è il più importante principio filosofico dell’AT:

“OGNUNO HA LA CAPACITA’ DI AUTO-DETERMINARSI E DI CAMBIARE.”

 

Dal 2000 lavoro presso la Coop. Magliana 80 nell’ambito di due progetti, Cabiria e Prohins, entrambi rivolti a donne vittime di tratta e costrette alla prostituzione. Entrambi sono progetti promossi dal Comune di Roma: nel primo faccio parte di un’equipe che si occupa dell’assistenza psicologica, sanitaria e legale di donne temporaneamente accolte in strutture residenziali, con l’obiettivo di facilitarne l’integrazione nel tessuto sociale e l’autonomia; nel secondo mi occupo di facilitare il percorso extra-residenziale di tali utenti attraverso colloqui di orientamento lavorativo, la ricerca di un contesto idoneo per un’esperienza di tirocinio formativo e il monitoraggio di tale esperienza;

Esercito come libero professionista dal 2008, occupandomi di ansia, depressione, disturbi del sonno, disturbi alimentari, disturbi sessuali, ludopatia, dipendenze affettive, sindrome da stanchezza cronica, sindrome da burn-out, accompagnamento psicologico di coppie che affrontano P.M.A. (Procreazione Medicalmente Assistita), adozioni, surrogacy, omogenitorialità.

Dal 2013 collaboro con la Scuola di Analisi Transazionale S.I.F.P. di Roma, in qualità di Psicoterapeuta degli allievi in formazione.

Inoltre faccio parte dello staff degli Psicoterapeuti di Associazione PSY (la mission dei professionisti dell’Associazione PSY è considerare la psicoterapia un bene che deve essere fruibile a tutti, indistintamente da sesso, religione, etnia, posizione sociale ed economica e deve essere sempre qualitativa e professionale) e dell’IPDM- Istituto Prevenzione del Disagio Minorile (il gruppo di lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è un network attualmente composto da persone che da tempo si occupano attivamente della promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ed è coordinato da Save the Children Italia).

Spesso mi sono domandata che cosa hanno in comune tutte queste attività che riempiono le mie giornate, la risposta che mi sono data è che in tutti i setting il mio ruolo è quello di facilitare le persone a intraprendere processi di AUTONOMIA….

 

 

Istruzione e formazione in sintesi

– 2016 Diploma Europeo di Didatta e Supervisore in Analisi Transazionale

conseguito a Sarajevo il 4/12/2016.

– 2006 Diploma Europeo di Analista Transazionale

conseguito presso The European Association for Transactional Analysis.

– 2006 Diploma di Specializzazione in Psicoterapia

conseguito presso la Scuola Superiore di Psicologia Clinica IFREP

– Abilitazione all’ esercizio della professione di Psicologo

conseguita nell’anno 2002 presso L’Università di Roma “La Sapienza”.

Iscrizione all’ordine degli Psicologi del Lazio n° 10806 del 5/12/ 2002.

– Laurea in Psicologia Clinica (vecchio ordinamento)

conseguita nell’anno 2001 presso L’Università di Roma “La Sapienza”.

Voto: 110/110 e Lode.

– Scarica QUI il Codice deontologico degli Psicologi Italiani in PDF –